HomeElezioniAbruzzo rilevanza negata ma che ipoteca il Governo

Abruzzo rilevanza negata ma che ipoteca il Governo

La mina vagante dei risultati abruzzesiAbruzzo rivelanza negata ma che ipoteca il Governo

Nonostante tutti i tentativi di sottovalutarlo, il voto dell’Abruzzo assume per i grillini i contorni di una stangata ed ipoteca l’azione di Governo. Gli elettori fanno capire di non perdonare ai 5 Stelle l’inconsistenza della loro politica.

Lo schiacciante distacco fra il 50% circa dei voti ottenuti del nuovo Presidente di centrodestra della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, il 31% del candidato del centrosinistra Giovanni Legnini e il risultato della candidata dei 5Stelle, Sara Marcozzi,  addirittura a cavallo del 19%, assume una evidente valenza nazionale. L’analisi dei risultati delle regionali dell’Abruzzo conferma quello che secondo tutti i sondaggisti è il trend politico che culminerà col voto per le Europee del 26 maggio.

Chi più chi meno, tutti i rilevamenti prevedevano infatti per Luigi Di Maio un calendario politico costellato da lunedì neri: da oggi,11, al 24 febbraio e poi soprattutto il 27 maggio.  The days after delle regionali in Abruzzo, in Sardegna e delle elezioni Europee si prospettano per i 5Stelle come un tris di disfatte elettorali, con una media attestata attorno al 20 / 22% dei voti.

Abruzzo rivelanza negata ma che ipoteca il Governo
Marco Marsilio e Giovanni Legnini

Molto diverse invece le indicazioni di voto per le europee riguardanti la Lega, data al top di consensi che supererebbero il 35%, Forza Italia che arranca fra il 10 e il 12 %, Fratelli d’Italia intorno al 5%. Mentre il Pd, con Calenda e dintorni, sarebbe sulle montagne russe fra il 16 e il 18%.

A Palazzo Chigi si stanno già misurando i contraccolpi del voto dell’Abruzzo. Dal caso Salvini, al tira e molla sulla Tav, al precipizio dell’economia e della politica estera: la mutazione genetica della maggioranza giallo verde sembra inseguire le sfumature psicologiche del pirandelliano “Uno nessuno e centomila”.Abruzzo rivelanza negata ma che ipoteca il Governo

Una realtà paradossale e inedita, che tuttavia analizzata con criteri matematici e istituzionali, cioè scomponendo percentualmente la valenza politica dei protagonisti e collocandone le eventuali iniziative nell’architettura costituzionale, evidenzia che sarebbe è in atto una crisi di governo tecnica, latente e politica ma non dichiarata.

Una crisi di governo di fatto, ma non ufficializzata da dimissioni o voti parlamentari. Difficile per Palazzo Chigi arrivare alle elezioni Europee in queste condizioni.

Nonostante gli accordi sulle delicate nomine che non possono essere rinviate, e le “pezze” per tamponare conti pubblici e economia, i risultati dirompenti dell’Abruzzo e quelli che si preannunciano ancora più clamorosi delle europee renderanno oltremodo difficili le ricuciture fra Lega e 5 Stelle.

Abruzzo rivelanza negata ma che ipoteca il Governo
Di Battista Di Maio e Fico

Se nel tentativo di ridurre le perdite i 5Stelle non anticiperanno i tempi, uscendo dalla maggioranza nelle prossime settimane, l’inevitabile crisi post europee contrapporrà infatti una Lega straripante e vincente ed i grillini che, se va bene, sono destinati a precipitare dal 33% delle ultime politiche, al 21/24%.

Una débâcle lacerante che potrebbe spingere i 5 Stelle a scegliere l’opposizione o a cambiare alleati. Scenari politici molto complessi e istituzionalmente delicati, con il Pd e il centrodestra che potrebbero tornare protagonisti di governo. Almeno fino alle inevitabili elezioni politiche anticipate della primavera del 2020.Abruzzo rivelanza negata ma che ipoteca il Governo

Facebook Comments
Gianfranco D'Anna
Gianfranco D'Anna
Fondatore e Direttore di zerozeronews.it Editorialista di Italpress. Già Condirettore dei Giornali Radio Rai, Capo Redattore Esteri e inviato di guerra al Tg2, inviato antimafia per Tg1 e Rai Palermo al maxiprocesso a cosa nostra. Ha fatto parte delle redazioni di “Viaggio attorno all’uomo” di Sergio Zavoli ed “Il Fatto” di Enzo Biagi. Vincitore nel 2007 del Premio Saint Vincent di giornalismo per il programma “Pianeta Dimenticato” di Radio1.
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3517 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3517 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
40 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
17 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
16 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
16 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
15 POSTS0 COMMENTS
Antonio Borgia
6 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
3 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS