American killer: strage continua per terrorismo islamico o follia delle armi

0
Condividi

Terrorismo o follia delle armi: l’incubo americano della strage continua American killer strage continua per terrorismo islamico o follia delle armi

L’eclissi dell’Occidente è scandita da una strage dopo l’altra. Da Las Vegas a New York al Texas, per citare i più recenti massacri, integralismo islamico e parossismo delle armi formano un  cocktail dirompente in grado di sconvolgere le pur salde basi democratiche di società civili e grandi nazioni.

american-killer-strage-continua-per-terrorismo-islamico-o-follia-delle-armi-strage-dei-ciclisti-a-new-york

strage dei ciclisti a New York

Lo sgomento per l’eccidio compiuto all’interno della Chiesa Battista della cittadina di Sutherland Springs, è tale che fa percepire come terribili e inaccettabili entrambi i possibili moventi che possono aver provocato una così spietata e premeditata ecatombe: terrorismo islamico o la sindrome del tiratore scelto che falcia la folla, spesso manifestatasi negli Stati Uniti.

Uno shock mondiale continuo per gli attentati del terrorismo islamico e un’angoscia americana che pongono molti interrogatovi sui nuovi equilibri fra sicurezza, malessere sociale e capacità di difesa dell’Occidente.

Condividi