Campioni di ciclismo e volley: l’estate d’oro dello sport

0
950
Campioni d'Europa di volley l’estate d’oro dello sport
Condividi

Campioni del mondo di ciclismo a cronometro, Campioni del mondo di canoa e Campioni d’Europa anche nella pallavolo maschile. L’estate d’oro dello sport italiano ha aggiunto altri tre primati al record di successi azzurri.Campioni d'Europa di volley l’estate d’oro dello sport

A cominciare dal settimo titolo continentale per la nazionale di volley, che torna campione d’Europa come non accadeva dal 2005. Dopo 144 minuti di una finalissima fra giganti, l’imbattuta squadra di Fefé De Giorgi ha piegato per tre a due, al quinto set, una grandissima Slovenia.

Campioni d'Europa di volley l’estate d’oro dello sport
Fefè De Giorgi

Per il volley italiano è uno storico bis, dopo la vittoria europea a inizio settembre anche della nazionale femminile.Campioni di ciclismo e volley: l’estate d’oro dello sport

 

Non era mai accaduto che le due nazionali azzurre (7 titoli continentali per la squadra maschile e 3 per quella femminile) vincessero l’Europeo nello stesso anno.

Campioni di ciclismo e volley: l’estate d’oro dello sport
Filippo Ganna

In Europa non c’é sport che non ci veda primeggiare. In Belgio il campione olimpico di inseguimento Filippo Ganna ha stravinto la crono individuale del mondiale di ciclismo, mentre ai mondiali di canoa velocità di Copenaghen, Andrea Di Liberto, Daniele Santini e Nicolae Craciun hanno vinto le medaglie d’oro rispettivamente nel K1 200 e nel C2 500.

Dopo l’epica vittoria di Wembley agli europei calcio, gli ori olimpici di Tamberi, Jacobs e della staffetta dei 200 metri, le 40 medaglie di Tokio (10 d’oro,10 d’argento e 20 di bronzo) e l’entusiasmante primato mondiale della tripletta di Ambra Sabatini, Martina Caironi e Monica Contrafatto ai 100 metri della paralimpiadi, conclusesi con ben 69 medaglie, (14 d’oro,29 d’argento e 26 di bronzo),  l’epopea della doppietta degli europei di pallavolo, e i mondiali di ciclismo e canoa, mettono il turbo all’Italia e alla sua rinascita, che si spera oltre che sportiva sia pure economica e politica.

Facebook Comments
Condividi