Cina mercato aperto e il mondo dell’auto corre al salone di Pechino

0
734
Cina mercato aperto e il mondo dell'auto corre al salone di Pechino
Condividi

La Cina catalizza il mercato dell’autoCina mercato aperto e il mondo dell'auto corre al salone di Pechino

by Vincenzo Bajardi

Riflettori accesi sul mercato cinese con l’apertura al pubblico del Salone di Pechino. Mercato che ha archiviato marzo con vendite in crescita del 4,7% con 2,66 milioni di esemplari di cui 2,02 milioni vetture. Andamento positivo nel primo trimestre con immatricolazioni in aumento del 3% per un totale di 7,2 milioni di unità.

Continuano a crescere le consegne di auto ad alimentazione alternativa con un incremento del 117%. Tra i costruttori Volkswagen ha distanziato di molto, in gennaio, la General Motors (463.814 contro 198.910 unità). Seguono Saic, ChangAn, Geely, Toyota, Honda, Renault-Nissan, Dongfeng e Gm-Saic-Wuling.

Sempre in gennaio il modello più venduto è stato l’Haval H6, quindi, Baojon 510, Wuling Hongguang, Vw Lavida, Toyota Corolla, Vw Jetta, Nissan Sylphy, Vw Santana, Vw Sagitar e Gac Trumpchi Gs4.Cina mercato aperto e il mondo dell'auto corre al salone di Pechino

L’Auto China nell’International Exhibition Center con ben 160.000 mq dedicati alle auto e 70.000 mq alla componentistica, con cadenza biennale vedrà  una presenza nutrita dei più importanti brand globali. Va evidenziato che parla cinese il nuovo maggiore azionista del Gruppo automobilistico Daimler. Infatti la Geely, controllata dal miliardario Li Shufu ne ha acquisito il 9,7% diventando così il maggiore azionista del Gruppo tedesco, Daimler e la cinese Baic, poi, investiranno 1,5 miliardi di euro in una fabbrica di veicoli Mercedes Benz in Cina, specializzata nella produzione di auto elettriche.

Dopo la presentazione al Salone di Shangai 2017 del suv a 5 posti K550 e di quello a 7 posti K750, arriva per Pininfarina il nuovo suv a 4 posti K350 che si unisce alla gamma di veicoli ecologici sviluppati per Hybrid Kinetic Group, dimostrando ancora una volta la capacità di Pininfarina di combinare la ricerca stilistica con la sostenibilità ambientale. Questa concept car elettrica é stata svelata insieme alla berlina H500 nello stand del designer italiano.Cina mercato aperto e il mondo dell'auto corre al salone di Pechino

Scendendo in dettaglio il suv K350 è il più compatto della gamma con proporzioni intelligenti, volumi ben posizionati sulle ruote e un corpo vettura robusto. Il Gruppo Bmw ha siglato un accordo con il costruttore Great Wall Motor per arrivare a costruire in Cina le versioni elettriche della gamma Mini, interrompendo così una consolidata tradizione che vede la produzione di Mini localizzata solo in Europa, la M2 Competition da 410 cv e l’elettrica X3. I

noltre Bmw sta studiando un piano per fabbricare in Cina con Brilliance modelli Serie 1, Serie 2 Active Tourer, Serie 3 e Serie 5, quest’ultima anche in variante ibrida.

Nello stand propone la nuova X4, il suv X2 e le concept car X7 iPerformance e Serie 8 Coupè e il Vision Dynamics. Il marchio tedesco esporrà solo auto in anteprima asiatica a partire dalla terza generazione della X3 che sarà prodotta nell’impianto Dadong di Shnyang, gestito in jointe venture con Brilliance. Cina mercato aperto e il mondo dell'auto corre al salone di Pechino

Ed ancora si potranno vedere le X4 nelle versioni xDrive25i ed xDrive30i. Ed ancora X7 Performance e la supercar 8 Coupè. Sfoggio delle ultime novità per la Mercedes: concept Vision Maybach Ultimate Luxury, show car per facoltosi acquirenti e la nuova ClasseA Porsche, Rolls-Royce e Bentley. Toyota al gran completo, come Lexu, .che farà debuttare un nuovo modello. Quindi Renault, Honda, Mazda e  l’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio che debutta ad “Auto China 2018”.

Cina mercato aperto e il mondo dell'auto corre al salone di Pechino
L’esordio a Auto China 2018 dell’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Il brand premium francese DS espone un inedito prototipo che aprirà una finestra sul futuro che si chiama DS X-E-Tense, atteso nel 2035. Il marchio MG Motor sfoggerà la concept car X-Motion di cui sono state rilasciate le prime anticipazioni sull’aspetto estetico, con un frontale che ha una griglia vistosa e luci a Led, dietro utilizza fanali stile Audi.

Oltre a Nissan Leaf e al concept del crossover elettrico IMx Kuro se ne visto un terzo. Tre veicoli elettrici che incarnano la visione della mobilità del futuro Nissan Intelligent Mobility e dimostrano l’impegno del marchio giapponese in un mercato in crescita e competitivo. Il nuovo modello è pensato per rispondere alla domanda sempre più forte di auto a zero emissioni sul mercato cinese ed evidenzia l’impegno del Ceo Ghosn nel perseguire gli obiettivi di elettrificazione, parte del piano a medio termine Nissan Move to 2022 e del piano Triple One di Dongfeng Motor. Inoltre sarà possibile capire la tecnologia di propulsione elettrica e-Power. Come si ricorderà la nuova Leaf premiata recentemente all’Auto Show di New York è l’icona del brand con oltre 300.000 unità vendute nel mondo dal lancio avvenuto nel 2010.

La IMx Kuro, dopo la passerella di Ginevra, arriva per la prima volta in Cina: è stato ideato per consolidare il connubio tra chi siede al volante e l’auto: dispone della tecnologia Brain-to-vehicle Nissan, sistema unico nel suo genere, che interpretando i segnali emessi dal cervello umano, consente ai sistemi automatici e manuali della vettura di apprendere lo stile di guida di chi è al volante.

Poi ci sarà l’inedito suv Terra, primo veicolo progettato da Frame e Lcv, pratico e ideato per affrontare qualsiasi terreno. Nissan è presente nel mercato cinese dal 1973.Cina mercato aperto e il mondo dell'auto corre al salone di Pechino

VW ha svelato la nuova edizione della Touareg basata sull’architettura MLB Evoche dove nascono anche Audi Q7, Bentley Bentayga, Lamborghini Urus e Porsche Cayenne. Una Touareg lunga 4,88 m, linea slanciata, in vendita dall’estate con motori da 238 a 286 cv, trazione integrale, 4 allestimenti, in seguito anche una ibrida plug-in da 367 cv. Il Gruppo tedesco propone in piano incisivo basato su ruote alte ed auto elettriche, 10 modelli nuovi entro il 2020 fra cui la Tiguan hybrid plug-in, l’I.D. Crozz. Nello stand anche la T-Roc ma secondo rumors si salirebbe a quota 40.

Buone nuove dalle colonnine di ricarica già a quota 140.000 nelle maggiori città cinesi. Dunque un debutto in grande stile per il nuovo Ceo, Diess:” la Cina e’ la nostra seconda casa e fra i nostri investimenti di 34 miliardi di euro, ben 15 sono per la Cina e qui siamo presenti con tutti i nostri brand dove spiccano la Lamborghini Urus, la Porsche Mision E Cross”.

GM ha svelato Enspire prossimo Suv elettrico distribuito in Cina col marchio Buick, linea da crossover, comode poltrone, super connettività, schermo Oled ad alta velocità, motore da 550 cv.

Citroen espone la C4 Aircross.

La francese DS ha alzato i veli sulla DS7 Crossback. Lexus e’ orgogliosa della sua berlina ES. Mentre Volvo a sorpresa ha acceso i fari sulla concept car S90 AmbienceCina mercato aperto e il mondo dell'auto corre al salone di Pechino

Facebook Comments
Condividi