HomeMotoriGp Miami: Norris a sorpresa precede Verstappen e Leclerc

Gp Miami: Norris a sorpresa precede Verstappen e Leclerc

by Vincenzo Bajardi

Sorpresa inattesa e primo trionfo in Formula 1 per l’inglese Lando Norris (al suo GP numero 110: decisivo e fortunato il pit stop effettuato in regime di safety car) con la Mclaren in America nel Gran Premio Usa di Miami, sesto appuntamento del Mondiale e prima delle tre gare oltre oceano. Gp Miami: Norris a sorpresa precede Verstappen e Leclerc

In 1h38″27  si è concesso il lusso di precedere sul traguardo di 6″060 il favorito Verstappen con la Red Bull e l’olandese ha così interrotto la serie vittoriosa di Bahrain, Arabia Saudita, Giappone e Cina. Gp Miami: Norris a sorpresa precede Verstappen e Leclerc

Al terzo posto Leclerc con la Ferrari a 8″268, quindi l’altra Ferrari di Sainz a 10″460, quindi Perez con l’altra Red Bull a 14″660, Hamilton con la Mercedes a 16″585 e via via Tsunoda, Russell, Alonso, Ocon, Hulkenberg, Gasly, Stroll, Zhou, Ricciardo, Piastri, Bottas, Magnussen ed Albon.

Da evidenziare che Norris si era ritirato nella gara Sprint e che  Verstappen ha abbattuto un birillo andando lungo in frenata. Nessun danno per la monoposto dell’olandese ma virtual safety-car necessaria per rimuovere l’ostacolo dalla pista. La Red Bull non è così invincibile.

La gara sì è decisa al 22° giro con l’errore di Verstappen che è tornato in pista in quarta posizione. Da segnalare il colpo di scena della sfety car entrata per l’incidente tra Sargeant e Magnussen. Un colpo fortunato per Norris che ha effettuato la sua sosta al trentesimo giro e restare avanti a Verstappen.

Ferrari ancora senza aggiornamenti sulla SF-24, attesi a Imola. Le prime sei gare hanno dimostrato la netta superiorità della Red Bull RB20. Pirelli ha scelto la gamma C2-C3-C4. Se Max riuscirà a ripetersi anche a Imola nel GP Emilia Romagna, raggiungendo le sette pole di fila nello stesso anno avrà eguagliato il primato di Prost con la Williams che resiste dal 1993.Gp Miami: Norris a sorpresa precede Verstappen e Leclerc

PRONTI VIA – Cinquantasette i giri in programma sul circuito cittadino di 5,412 km per complessivi 308 km. Verstappen mantiene la posizione su Leclerc, Piastri (che poi effettua un giro veloce con la McLaren), Sainz e Perez nonostante l’errore in staccata di quest’ultimo.  Verstappen ha 3″2 di vantaggio su Piastri, 5″04 su Leclerc e 8″34 su Sainz al 14° giro.

Primo pit stop per Leclerc al 19° giro (e scivola sesto a 14″462 aggirato anche da Sainz, Norris ed Hamilton). Pit stop anche per Verstappen al 24° giro e retrocede quarto mentre leader è Piastri su Sainz e Norris, Leclerc quinto.Gp Miami: Norris a sorpresa precede Verstappen e Leclerc

META’ GARA – Questa la situazione al 29esimo passaggio: guida Norris (McLaren) su Verstappen a 18″349, Leclerc a 22″853, Piastri a 27″394, Sainz a 31″894, Perez a 36″350, Tsunoda, Hamilton, Russell, Ocon, Alonso e gli altri mentre si ritira Sargeant.

CLASSIFICA PILOTI – Verstappen 136, Perez 101, Leclerc 98, Sainz 85, Norris 83, Piastri 41, Russell 37, Alonso 33, Hamilton 27, Tsunoda 14, Stroll 9, Bearman e Hulkenberg 6, Ricciardo 5, Magnussen  ed Ocon 1.

CLASSIFICA COSTRUTTORI – Red Bull 237, Ferrari 189, McLaren 124, Mercedes 64, Aston Martin 42, RB 19, Haas 7, Alpine 1.

Prossima gara il 19 maggio a Imola: GP Emilia Romagna.Gp Miami: Norris a sorpresa precede Verstappen e Leclerc

 

 

Facebook Comments
Vincenzo Bajardi
Vincenzo Bajardi
Giornalista automotive free lance, per decenni responsabile della pagina Motori del Corriere dello Sport
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3472 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3472 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
34 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
16 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
15 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
14 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
12 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
3 POSTS0 COMMENTS
Antonio Borgia
2 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS