HomeLapidiLuis Suarez leggenda perpetua dell'epopea della grande Inter

Luis Suarez leggenda perpetua dell’epopea della grande Inter

Annoverato fra gli Dei calcistici dai critici più esperti e severi, ma anche colti e raffinati come Gianni Brera, Luis Suarez ha rappresentato nel ventennio tra il 1954 ed il 1974 la quintessenza  del calcio.

Luis Suarez leggenda perpetua dell'epopea della grande Inter
Armando Picchi e Luis Suarez

Come l’etere nella fisica aristotelica, Suarez era l’ imprescindibile elemento costitutivo del centrocampo dell’Inter di Helenio Herrera, di Angelo Moratti, Sandro Mazzola, Mario Corso, Giacinto Facchetti, Sarti, Burnich, Picchi, Jair, Peirò, Domenghini ecc. vincitrice di tutto e di più nel quadriennio ‘62/’66.

Luis Suarez leggenda perpetua dell'epopea della grande Inter
Suarez ed Helenio Herrera

Il tocco magico di Luisito pennellava cross che aggiravano le difese avversarie e propiziavano i gol nerazzurri. Fra tra il 1954 e il 1961, prima di approdare a Milano, Suarez era stato una colonna del Barcellona realizzando 80 reti in 176 partite.

Ma é alla mitica Inter di H.H. che il campeao spagnolo nato in Galizia diventa leggenda mondiale, traducendo in gioco veloce e preciso lo schema del contropiede che il mago Herrera predisponeva per ciascuna squadra avversaria, dal Real Madrid di Di Stefano, matata nella storica finale della Coppa dei Campioni a Vienna, al Benfica di Eusebio, all’Indipendiente .

Luis Suarez leggenda perpetua dell'epopea della grande Inter
Il Presidente Angelo Moratti  e l’Inter Campione d’Europa vincitrice al Prater di Vienna del Real Madrid

Pilastro fondamentale della formazione nerazzurra, con l’Inter ha disputato in tutto 333 partite realizzando 55 reti e vinto tre scudetti, due Coppe dei Campioni e due Coppe Intercontinentali.

Luis Suarez leggenda perpetua dell'epopea della grande Inter
Helenio Herrera l’allenatore dell’Inter definito il ” mago” del calcio

Allenatore della Nazionale italiana e dell’Inter nel secondo tempo della sua esperienza calcistica italiana, Luisito Suarez lascia un’immagine di persona lungimirante e sempre disponibile, affabile, mai sopra le righe. Un campione nello sport e nella vita, che rimarrà nella storia del calcio come uno dei più grandi giocatori degli anni Sessanta.Luis Suarez leggenda perpetua dell'epopea della grande Inter

.

 

 

Facebook Comments
Gianfranco D'Anna
Gianfranco D'Anna
Fondatore e Direttore di zerozeronews.it Editorialista di Italpress. Già Condirettore dei Giornali Radio Rai, Capo Redattore Esteri e inviato di guerra al Tg2, inviato antimafia per Tg1 e Rai Palermo al maxiprocesso a cosa nostra. Ha fatto parte delle redazioni di “Viaggio attorno all’uomo” di Sergio Zavoli ed “Il Fatto” di Enzo Biagi. Vincitore nel 2007 del Premio Saint Vincent di giornalismo per il programma “Pianeta Dimenticato” di Radio1.
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3476 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3476 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
35 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
16 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
15 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
14 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
12 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
3 POSTS0 COMMENTS
Antonio Borgia
2 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS