Startup di successo: l’exploit di Napoli e Milano

0
Condividi

                                            Napoli e Milano capitali delle StartUp di successoStartup di successo l'exploit di Napoli e MilanoNapoli e Milano capitali del startup system italiano. La Apple accademy, la prima scuola europea di sviluppatori aperta a Napoli oltre all’exploit degli appuntamenti di NaStartup e le iniziative dell’Università Bocconi della  Camera di Commercio e dell’amministrazione comunale di Milano, fanno delle capitali delle Campania e della Lombardia  i due principali poli  della startup economy in Italia.

Vestiti su misura provati da un clone in 3D, concessionari d’auto virtuali, coltivazioni sui tetti degli ipermercati e cupole per l’urban farming sono soltanto alcune delle idee imprenditoriali riconducibili alle undici startup accolte da Speed MI Up, l’incubatore d’impresa dell’Università Bocconi, della Camera di commercio e del Comune di Milano.

Le undici imprese seguiranno un percorso della durata massima di due anni che prevede formazione, tutorship continuativa, servizi ad alto valore aggiunto, assistenza per l’accesso a finanziamenti.Startup di successo l'exploit di Napoli e Milano

Le caratteristiche che le idee imprenditoriali e le startup devono avere per accedere a Speed MI Up sono innovatività, solidità, internazionalità. E il desiderio di realizzare il proprio progetto paragonabile a quello di un romanziere che deve scrivere un libro.

Ecco i dettagli delle più originali imprese selezionate:

  • S.U.P.E.R.market propone un sistema sostenibile, urbano e integrato di produzione-distribuzione di frutta e verdura tramite serre fotovoltaiche a coltivazione fuori suolo, installate sul tetto di super e ipermercati. L’impianto sarà in grado di produrre circa 65 tonnellate di frutta e verdura all’anno ogni 1.000 mq, senza pesticidi e utilizzando quantità minori di acqua (circa l’80% in meno) e terra rispetto all’agricoltura convenzionale.
  • Carra.io sostituisce la concessionaria auto con servizi digitali e a domicilio. Scopo: rendere più smart ed efficienti le fasi di acquisto di un’auto e i servizi post vendita. Elementi tradizionali come la valutazione dell’usato o il test drive diventano servizi a domicilio. Oltre a offrire prezzi competitivi e a farsi garante della transazione, carra.io si occupa della relazione con i clienti, delle pratiche documentali e dell’assistenza post vendita.
  • Forefront è uno spazio virtuale che rivoluziona il processo di acquisto, produzione e commercializzazione dei capi di alta sartoria italiana. Per prima cosa il cliente crea il suo clone, un corpo in 3D con le sue forme e le sue misure. Sceglie poi il capo, lo personalizza, lo indossa in un camerino virtuale,ed emette l’ordine: Forefront e i migliori artigiani italiani fanno il resto. L’impiego della capacità pre-visiva della computer vision in un settore tradizionale come quello della manifattura artigianale consente di sopperire alla distanza tra artigiano e cliente. In questa Savile Row virtuale italiana, i clienti trovano i più autorevoli artigiani del lusso, personalizzano i capi, creano l’outfit perfetto. Gli artigiani hanno la possibilità di realizzare capi su misura per una clientela globale senza incontrarla fisicamente.
  • Geodeoponics costruisce soluzioni per l’urban farming. Obiettivo: creare cupole che diventino spazio di produzione alimentare e luoghi dove ridefinire il rapporto tra il cibo, l’ambiente, le persone. Le cupole combinano nello stesso impianto l’acquaponica, vale a dire un sistema di coltivazione di vegetali che accoppiando acquacoltura e coltivazione idroponica permette di produrre verdure e pesci a impatto zero con un consumo di acqua estremamente ridotto, e una struttura geodetica. Le cupole geodeoponiche, già sperimentate in realtà agricole, diventano ecosistemi integrati negli spazi urbani e abitativi.
  • Assieme mira a rivoluzionare l’assistenza domiciliare attraverso la creazione di una nuova figura. Il Family Advisor garantisce servizi sanitari specifici, assistenza medica e psicologica e formazione day by day ad eventuali caregiver presenti nella casa del paziente. Disabili e anziani potranno così vivere in maniera dignitosa e indipendente nelle loro case, insieme agli affetti più cari..
  • Ysi è un innovativo servizio online di logistica e spedizione destinato ai clienti che nel mondo fanno shopping da e-commerce italiani. Il servizio consente all’utente estero di gestire con un click gli acquisti effettuati in più store, razionalizzando l’invio al proprio domicilio in un’unica e più conveniente spedizione internazionale. Il cliente risparmia, ha garanzia totale dell’originalità della merce made in Italy e contribuisce alla sostenibilità ambientale: meno spedizioni singole, meno impatto sull’ambiente.
  • TripGim è la soluzione per chi desidera rimanere in forma anche lontano da casa. L’obiettivo è creare un grande network di palestre privo di ogni barriera all’accesso per i viaggiatori, con facilità di localizzazione del centro, nessun tipo di iscrizione, ingressi one-day o di brevissimo periodo. I fitness center si aprono così a chi oggi non è cliente.
Condividi