Nomine in progess……

0
Condividi

NUOVI PREFETTI A MILANO E PALERMO

nomine in progress novembre 2015 Vice capo della Polizia, Alessandro Marangoni

Vice capo della Polizia, Alessandro Marangoni

Corso Monforte e Villa Whitaker, le sedi delle Prefetture di Milano e Palermo, si sono trasformate negli ultimi giorni in rampe di lancio per le carriere  dei nuovi  titolari, e non solo. Attorno alle nomine dei nuovi Prefetti della Capitale economica e della Capitale della Sicilia si sta sviluppando infatti  un vasto puzzle di “movimenti”.

In settimana, al rientro del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella dall’estremo oriente e del Premier  Matteo Renzi  dalla visita in Arabia Saudita, saranno vagliate le numerose candidature.

Per la nomina a Prefetto di Milano è in pole position l’attuale Vice capo della Polizia, Alessandro Marangoni, che dovrebbe prevalere sui vari effettivi , o  inconsapevoli,  “aspiranti”:  l’attuale capo di Gabinetto di Alfano, Luciana Lamorgese, il Prefetto di Torino Paola Basilone e  il Direttore dell’Agenzia per i beni confiscati  Umberto Postiglione.

A Milano assieme al nuovo Prefetto sarà nominato anche il nuovo Questore, in sostituzione di Luigi Savina in partenza per Roma come  Vice capo della Polizia al posto di Marangoni.

A via Fatebenefratelli, alla Questura milanese, è in arrivo l’attuale Questore di Napoli Guido Marino, che sarà a sua volta avvicendato.

Molto più delicata la scelta del nuovo Prefetto di Palermo, che dovrà  “gestire”  una doppia emergenza politica e giudiziaria.  Da una parte l’incandescente e strisciante crisi politica regionale, col  Governo Crocetta in bilico fra buchi neri finanziari-amministrativi e lo scioglimento del Parlamento siciliano

L’altra trincea palermitana é rappresentata dai non meno delicati sviluppi dell’inchiesta sulla gestione del colossale patrimonio dei beni confiscati alla mafia da parte degli  ex vertici della Sezione per le misure di prevenzione del Tribunale di Palermo.

Due  vulcani pronti ad esplodere che richiedono un Prefetto di ferro, che conosca già la variegata realtà locale e che, particolare non secondario nella città del Presidente della Repubblica, sia  in sintonia col nuovo Arcivescovo “dalla parte degli ultimi”,  Mons. Corrado Lorefice,  appena scelto personalmente da Papa Francesco.

In prima fila figurerebbe l’attuale Prefetto di Caltanissetta, Maria Teresa Cucinotta, che per anni ha di fatto retto la Prefettura palermitana  come Vicario del Prefetto Postiglione, impegnato nella Capitale come commissario della Provincia di Roma.

nomine in progress ..2015 Prefetto di Caltanissetta, Maria Teresa Cucinotta

Prefetto di Caltanissetta, Maria Teresa Cucinotta

Numerose  le altre candidature per Villa Whitaker, i Prefetti di:

  • Reggio Calabria, Claudio Sammartino,
  • Bologna, Ennio Mario Sodano,
  • Perugia, Antonella De Miro,
  • Agrigento, Nicola Diomede.

Il giro di   “movimenti” sarà completato dai nuovi Prefetti di Salerno e di Pescara.

IL BINARIO DEI PRESIDENTI

Michele Mario Elia

Michele Mario Elia

Treno in attesa del disco verde e vagone di prima classe con champagne in freezer  per  i nuovi Presidenti di Trenitalia e Rfi.  ”Stiamo vagliando nomi e curriculum” conferma  l’amministratore delegato di Fs, Michele Mario Elia. I nuovi vertici subentreranno a Marco Zanichelli, Presidente di Trenitalia, dimessosi il 2 novembre alla scadenza del mandato, e Dario Lo Bosco, Presidente di Rete Ferroviaria italiana, dimessosi invece  dopo gli arresti domiciliari del 30 ottobre nell’ambito di un’inchiesta della Procura di Palermo su appalti e tangenti.

 

IN SETTE SUL VESUVIO DELLA SANITA’

VINCENZO DE LUCA

VINCENZO DE LUCA

Decise dal Presidente, Vincenzo De Luca, e ratificate dalla Giunta della Regione Campania, le nomine  di sette tra commissari e sub commissari che  guideranno le aziende sanitarie campane  in attesa della scelta dei nuovi manager.

  • Maria Concetta Conte è stata nominata sub Commissario straordinario della Asl  Napoli 1 .
  • Antonio D’Amore è stato nominato Commissario straordinario della Asl Napoli 2 , assieme  al sub Commissario amministrativo Alberto Pironti e  al sub Commissario sanitario Luigi De Paola.
  • Caterina Palumbo  é stata nominata sub Commissario amministrativo della Asl di Salerno sono stati nominati il sub commissario amministrativo e il sub commissario sanitario Giuseppe Longo.
  • Nella Asl Napoli 3, la gestione dell’attuale commissario straordinario è stata sospesa per 30 giorni per verifiche sull’attività amministrativa dell’azienda sanitaria ed è stata nominata commissario Antonietta Costantini.

 

L’ASCESA DI EDDY

eddy-de-vita

Eddy De Vita

Eddy De Vita, 49anni già Presidente e Amministratore Delegato di DHL Supply Chain Italia, ha ricevuto l’ulteriore incarico di Presidente della divisione Life Sciences & Healthcare di DHL Supply Chain per il mercato di Europa, Middle East e Africa (EMEA), che collabora con 17 dei 20 top player mondiali dell’industria farmaceutica e medicale.  Dal 2011, De Vita è anche Vice Presidente dell’European Association for Healthcare Logistics and Tansport, l’organizzazione non-profit di sensibilizzazione sulle buone pratiche nella logistica per il farmaco.

 

 PUCCIO FOR PRESIDENT

Daniele-Puccio

Daniele-Puccio

Doppia nomina di vertice per Daniele Puccio che assume le cariche di Presidente e Amministratore Delegato di Xerox Italia,  azienda  della quale  continua a ricoprire il ruolo di General Manager, ECG Southern Region.

Condividi