HomePer chi ama gli animaliPari dignità agli animali domestici

Pari dignità agli animali domestici

cimiteri animali domestici 2

Se la vita fa l’analisi e la morte si incarica della sintesi, come sosteneva lo scrittore francese Robert Sabatier, la perdita di un amico a quattro zampe fa percepire  in profondità  cosa rappresenti la fine di un’esistenza.  

E spesso  emotivamente la fa percepire  in maniera  molto più choccante ed intensa che non la scomparsa  di una persona cara.

Ecco perché, per rispettare la continuità del rapporto affettivo  con i propri animali domestici deceduti, e per garantire la tutela dell’igiene pubblica, della salute della comunità e dell’ambiente molte Regioni (il provvedimento più recente è della Regione Toscana) e la maggior parte di Comuni italiani (da Roma a Palermo,  Genova, Foggia,Napoli, Avellino, Viterbo gli ultimi esempi) hanno predisposto la realizzazione di cimiteri per dare degna sepoltura agli animali d’affezione e di strutture deputate ad accoglierne le ceneri.

cimiteri animali domestici
cimiteri animali domestici

Molte altre amministrazioni comunali (a Milano il provvedimento è  appena entrato in vigore) hanno invece liberalizzato l’ingresso degli animali domestici nei cimiteri, in linea con esperienze internazionali simili di grandi città, come New York, Parigi, Barcellona.  

Per cani e gatti  la possibilità di avere libero accesso nei camposanti, accompagnati dai rispettivi proprietari, dovrà generalmente seguire le seguenti procedure: I gatti potranno accedere nel loro trasportino, mentre, nel rispetto del luogo e a tutela delle persone, per i cani si chiederà di utilizzare il guinzaglio e, per quelli di grossa taglia, la museruola.  

Proibire l’ingresso ai cimiteri di cani e gatti, a tutti gli effetti membri di famiglia, non aveva senso, e lasciava spazio anche a margini di discrezionalità e ambiguità.

A Milano inoltre sono stati decise  dall’Amministrazione Comunale altre  notevoli  disposizioni per consentire l’apertura di tutti gli uffici pubblici comunali agli amici a quattro zampe.  

cimiteri animali domestici
cimiteri animali domestici

E ancora: l’avvio dei  servizi on  line  “Adottami” e “Trovami” per  adottare gli ospiti del Parco Canile comunale – ripristinato a tempo di record dopo l’allagamento del Lambro lo scorso novembre – e segnalare gli smarrimenti.  

Tra le novità in arrivo, la collaborazione con gli ospedali per consentire, in alcuni casi, di essere accompagnati durante il ricovero dal proprio animale d’affezione, e la riapertura del bando sulla clinica veterinaria pubblica.

“Gli animali hanno propri diritti e dignità come te stesso. È un ammonimento che suona quasi sovversivo. Facciamoci allora sovversivi: contro ignoranza, indifferenza, crudeltà” ripeteva Marguerite Yourcenar

Facebook Comments
Gianfranco D'Anna
Gianfranco D'Anna
Fondatore e Direttore di zerozeronews.it Editorialista di Italpress. Già Condirettore dei Giornali Radio Rai, Capo Redattore Esteri e inviato di guerra al Tg2, inviato antimafia per Tg1 e Rai Palermo al maxiprocesso a cosa nostra. Ha fatto parte delle redazioni di “Viaggio attorno all’uomo” di Sergio Zavoli ed “Il Fatto” di Enzo Biagi. Vincitore nel 2007 del Premio Saint Vincent di giornalismo per il programma “Pianeta Dimenticato” di Radio1.
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3493 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3493 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
38 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
16 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
16 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
15 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
14 POSTS0 COMMENTS
Antonio Borgia
5 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
3 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS