HomeMotoriPer le nuove SF-24 Ferrari un solo obiettivo: vincere la F1

Per le nuove SF-24 Ferrari un solo obiettivo: vincere la F1

By Vincenzo Bajardi

Classica livrea rossa, attraversata da bande bianche e gialle: emozionano e meravigliano le immagini inedite della nuova SF-24, la vettura con la quale la scuderia Ferrari affronterà prossima stagione 2024/25 di Formula 1 al via il 2 marzo in Bahrain.

Per le nuove SF-24 Ferrari un solo obiettivo: vincere la F
La nuova Sf-24 Ferrari Leclerc, Vasseur e Sainz

La SF-24, questa la sigla ufficiale, é la settantesima monoposto Ferrari a competere per il mondiale di Formula 1 ed é stata battezzata ufficialmente a Fiorano, alla presenza di un ristretto numero di ospiti, e in collegamento online col resto del mondo.

In prima fila il Presidente John Elkann, l’Amministratore Delegato Benedetto Vigna e il vicepresidente Piero Ferrari, oltre al team principal Fred Vasseur ed i piloti Charles Leclerc e Carlos Sainz.

La SF-24 é la terza vettura della nuova generazione a effetto suolo introdotta due anni fa da Formula 1, ma vede una discontinuità anche nelle forme. Per le nuove SF-24 Ferrari un solo obiettivo: vincere la F

Il bianco é stato reintrodotto dopo il successo riscosso l’anno scorso dalla carrozzeria speciale vista a Las Vegas, mentre il giallo è da sempre il secondo colore della Ferrari ma le strisce longitudinali mancavano sulla livrea dal 1968 e non erano mai state accoppiate a quelle bianche. La tonalità di rosso é il Racing Red 2024, opaco.

Il nero è limitato al fondo vettura, alle paratie anteriori, a parte dell’halo e ad altri dettagli. Anche i cerchi sono rossi con doppia striscia bianca e gialla, colori che caratterizzano anche i numeri di gara – il 16 e il 55 – che continuano ad essere in Ferrari Sans, il carattere ufficiale della Casa di Maranello, ma ora in corsivo. Domani la SF-24 completerà i suoi primi chilometri per consentire la raccolta di immagini e fotografie a uso marketing e comunicazione, ma ciò offrirà alla squadra la possibilità di effettuare lo shakedown della vettura e permetterà ai piloti, dopo averla provata al simulatore nelle ultime settimane, di farsi una prima idea di come la monoposto si comporti in pista.

L’impatto emotivo e la meraviglia traspaiono dai primi commenti di Charles Leclerc e Carlos Sainz alla visione della nuova Ferrari : “é sempre una grande emozione aspettare questa vettura- dice Leclerc- é un momento molto atteso da tutta la scuderia: ci sono tante piccole novità soprattutto sulle cose che dovevamo migliorare ed è stato fatto un grande lavoro”. Analogo il commento di Carlos Sainz: “Le prime impressioni a vedere la Ferrari che guiderai sono sempre molto speciali: sei lì per 5′ minuti, senza fiato, ad ammirare il lavoro fatto”.

Per le nuove SF-24 Ferrari un solo obiettivo: vincere la F
Charles Leclerc e Carlos Sainz

“L’auto – aggiunge Leclerc – mi piace molto, compresi i dettagli in bianco e giallo della carrozzeria. Ovviamente però quello che mi interessa di più sono le prestazioni perché è in pista che ci si gioca tutto e per questo abbiamo dato una serie di imput ai nostri meccanici. La SF-24 promette di essere meno sensibile e più guidabile e direi che per noi piloti é proprio quello che serve per poter fare bene – spiega il campione monegasco-. Mi aspetto un passo avanti sotto molti aspetti e da quello che ho potuto capire al simulatore credo che siamo dove vogliamo essere. In questa stagione l’obiettivo è essere sempre davanti: voglio ripagare con tante belle gare i nostri tifosi e tornare a dedicare loro delle vittorie”. Grandi aspettative anche da parte di Sainz al suo ultimo anno col le Rosse: ” Non vedo l’ora di guidarla in pista per verificare che, come ci dice il simulatore, questa vettura sia il passo avanti che tutti desideriamo. L’obiettivo è avere una monoposto più guidabile e quindi costante sul passo gara, che sono i requisiti di base per poter lottare per la vittoria – ha sottolineato il pilota spagnolo -. Noi piloti abbiamo dato il massimo per fornire indicazioni precise ai tecnici e sono sicuro che gli ingegneri che lavorano a Maranello avranno assecondato le nostre esigenze. Vogliamo dare qualcosa per cui esaltarsi ai tifosi che ci hanno sostenuto anche nei momenti più difficili della scorsa stagione”.

Per le nuove SF-24 Ferrari un solo obiettivo: vincere la F
Fred Vasseur

Per il team principal della Ferrari, Fred Vasseur: “Quest’anno dobbiamo ripartire da dove c’eravamo fermati nel finale della scorsa stagione, quando eravamo costantemente nelle prime posizioni. Ci aspetta il campionato più impegnativo della storia della Formula 1- aggiunge Vasseur- e con Charles e Carlos siamo d’accordo: dobbiamo essere più cinici ed efficaci nell’approfittare delle occasioni, cercando di portare a casa punti ad ogni gara e continuando a migliorarci sotto tutti gli aspetti. Per riuscire in un campionato così serrato sappiamo che i tifosi possono essere la nostra marcia in più e siamo orgogliosi di poter contare su di loro”. Per le nuove SF-24 Ferrari un solo obiettivo: vincere la F

Facebook Comments
Vincenzo Bajardi
Vincenzo Bajardi
Giornalista automotive free lance, per decenni responsabile della pagina Motori del Corriere dello Sport
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3456 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3456 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
31 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
16 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
15 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
12 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
9 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
3 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS