Trasporti ed economia alla base della ripresa del 2021

0
947
Trasporti ed economia alla base della ripresa del 2021
Condividi

Vaccini a parte, saranno essenzialmente i trasporti e l’economia i protagonisti della ripresa del 2021.

Lo sviluppo più promettente è quello dei trasporti integrati. E’ allo studio infatti un avveniristico progetto di treno-aereo. Il nome,“ Link & Fly” indica che è un ibrido tra un treno che vola e un aereo che corre sulle rotaie. Trasporti ed economia alla base della ripresa del 2021

Link & Fly funziona in entrambe le modalità: è un aereo che in fase di decollo e successivamente dopo l’atterraggio richiude ali che vengono dispiegate quando è in volo.Trasporti ed economia alla base della ripresa del 2021

L’enorme vantaggio dell’aereo-treno è che può partire e arrivare direttamente nelle stazioni al centro delle città, con grande sollievo dei passeggeri, finalmente esentati dallo stress del viaggio nel viaggio per raggiungere gli aeroporti o rientrare in città. Trasporti ed economia alla base della ripresa del 2021

Sul piano finanziario il 2021 sarà l’anno di un ‘new normal’ di ripresa. È questo il punto su cui sembrano concordare le previsioni di analisti, Borse e banche d’affari per l’anno appena iniziato.

L’avvio della somministrazione di vaccini altamente efficaci può portare – secondo Ubs Asset Management- ad un calo dei livelli di volatilità del mercato e a un ritorno alla normalità più veloce del previsto.

“Grazie anche al sostegno di politiche fiscali e monetarie di sostegno in tutto il mondo creeranno – secondo Jp Morgan – cambiamenti strutturali di più lungo termine ed opportunità che vanno sfruttate anche se ci saranno rischi da evitare”.

In ambito internazionale i temi macro economici di maggior rilievo sono rappresentati  dal nuovo assetto delle relazioni Usa-Cina, e dalle elezioni in Germania, con il rischio di una prospettiva di vuoto politico alla guida della nazione più ricca d’Europa per la determinazione con la quale  la cancelliera Angela Merkel insiste nel non ricandidarsi.

Trasporti ed economia alla base della ripresa del 2021
Angela Merkel

Secondo gli esperti in Europa comunque il Recovery Fund, oltre ad aver posto le basi per uno stimolo fiscale ed economico senza precedenti, e a permettere di finanziare a costi minimi la ripresa post Covid19, inizierà a produrre i primi impatti positivi sull’economia reale.

Gli utili potrebbero sorprendere al rialzo, ma Allianz Global Investors nel suo outlook per il 2021 sottolinea come “le prospettive di crescita rimangano incerte e la spesa nel settore privato potrebbe rivelarsi modesta. Fattore questo  che accresce l’onere dell’erogazione di stimoli a carico di governi e banche centrali. L’abbondante liquidità delle Banche Centrali –  prosegue l’analisi – dovrebbe tuttavia creare nuove opportunità nei mercati obbligazionari, e gli investitori istituzionali potrebbero voler investire nei private markets per finanziare la ripresa dell’economia reale”Trasporti ed economia alla base della ripresa del 2021

Le previsioni per il 2021 di Generali Investmnets contemplano una rinnovata animosità USA-Cina mentre la crescita potenziale e l’occupazione si riprenderanno più lentamente.

Rispetto alle macerie del 2020 è comunque prevista una inversione di tendenza complessiva.Trasporti ed economia alla base della ripresa del 2021

 

Facebook Comments
Condividi