Cosa cambia con Trump sotto impeachement

0
382
Paradiso e ritorno di Giorgia Meloni Georg & Donald
Condividi

 

Trump under impeachement. Spada di Damocle, forche caudine, cul-de-sac: così i media di tutto il mondo definiscono l’ impeachment del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Cosa cambia con Trump sotto impeachement

Una messa in stato d’accusa votata dalla Camera dei rappresentanti Usa con 230 sì, e 197 no per l’accusa d’abuso di potere da parte del Presidente e con  229 sì e 198 no per ostruzione al Congresso.

Il primo voto riguardava l’abuso di potere che sarebbe stato accertato per le presunte pressioni esercitate da Trump sull’attuale presidente ucraino Volodymyr Zelensky affinché la magistratura locale avviasse un’inchiesta per corruzione sul figlio del suo antagonista democratico alle elezioni presidenziali Joe Biden. The Donald avrebbe fatto pressioni utilizzando come leva gli ingenti aiuti economici e militari americani già promessi all’Ucraina.

Cosa cambia con Trump sotto impeachement
Trump e il Presidente ucraino Zelensky

Il secondo voto è relativo all’ostruzione all’inchiesta del Congresso. L’esito delle votazioni trasforma Trump nel terzo presidente – dopo Andrew Jackson nel 1868 e Bill Clinton nel 1998 – a finire sotto impeachment. Il protagonista dello scandalo del Watergate, il Presidente Richard Nixon, infatti, si dimise prima della formalizzazione dello stato di accusa.

Cosa cambia con Trump sotto impeachement
(foto dal blog Remocontro)

L’iter, che potrebbe durare mesi, prevede la decisione finale sulla messa in stato d’accusa del Presidente in carica passi al Senato, dove la maggioranza repubblicana in teoria potrebbe anche votare il proscioglimento di Trump senza nemmeno esaminare la documentazione dell’inchiesta.

L’avvio dell’impeachment di Trump sovrappone l’evoluzione dei possibili scenari politici, economici e strategici,  tanto sul piano interno agli Usa, cioè le elezioni presidenziali del novembre 2020, quanto dell’attuale delicata fase dei rapporti internazionali degli Stati Uniti.

Due le ipotesi che vengono fatte. In vista del decisivo voto del Senato, Trump potrebbe accelerare il raggiungimento di un accordo commerciale complessivo con la Cina per imprimere un’accelerazione all’economia americana, e di riflesso globale.

Cosa cambia con Trump sotto impeachement
Recente vertice fra il Presidente cinese Xi Jinping e Trump

L’altro scenario che il Presidente sotto impeachment potrebbe “muovere”,  riguarda l’intensificazione della  guerra diretta o sotterranea al terrorismo e alle nazioni che muovono le fila del fondamentalismo islamico.

Scenari Trump prodest poco rassicuranti: il primo perché rischia di offrire un consistente vantaggio di posizione a Pechino. Un vantaggio che soprattutto sul piano della cyber intelligence la Cina non si lascerà sfuggire e che sarà poi pressochè impossibile recuperare.

Ancora più inquietante l’ipotesi dello scenario del terrorismo islamico internazionale, perché presupporrebbe una concatenazione fra causa ed effetto.

Cosa cambia con Trump sotto impeachement

Facebook Comments
Condividi