Libia: colpo di scena annacqua crisi dei pescatori liberati

0
2078
Libia colpo di scena annacqua crisi dei pescatori liberati
Condividi

Attesa da100 e più giorni, la svolta dei pescatori liberati ha l’effetto collaterale di annacquare mediaticamente la crisi politica. Così, a parte la sincera soddisfazione per la soluzione del delicato caso, viene letto negli ambienti politici il colpo di scena della partenza in aereo per Bengasi del Premier Giuseppe Conte e del Ministro degli  Esteri, Luigi Di Maio per prendere in consegna dal Maresciallo Kalifa Haftar e riportare a casa i 18 pescatori di Mazara del Vallo, (8 italiani, 6 tunisini, 2 indonesiani e 2 senegalesi) sequestrati  da oltre tre mesi  dalle milizie libiche.

Libia colpo di scena annacqua crisi dei pescatori liberati
Recente foto dei pescatori mazaresi sequestrati dai libici

A lungo contrattato dall’intelligence italiana lo sbocco del logorante braccio di ferro diplomatico, e non solo, fra Roma e Haftar giunge comunque in un momento quanto mai opportuno per rimandare alla sera e allentare la tensione dell’incontro della delicata verifica di governo fra il Premier e la delegazione di Italia Viva.

Un incontro ad alto rischio di rottura politica, viste le premesse della vigilia e gli attacchi concentrici rivolti non soltanto da Matteo Renzi, ma anche dal vice Presidente della Camera Ettore Rosato, dal Capogruppo a Montecitorio Maria Elena Boschi e dalle Ministre Teresa Bellanova e Elena Bonetti, all’operato del Premier per la mancata utilizzazione del Mes sanitario, la gestione del Recovery Plan e il mantenimento della delega sui servizi. Delega nell’ambito della quale, oltre che per il ruolo di Presidente del Consiglio, si inscrive l’ulteriore valenza della partecipazione del Premier alla liberazione dei pescatori e al loro rientro a Mazara del Vallo. Liberazione alla quale probabilmente aveva pensato di intervenire in prima battuta, in Libia, soltanto il Ministro degli Esteri Di Maio.Libia colpo di scena annacqua crisi dei pescatori liberati

Nei palazzi istituzionali si attende il rientro di Conte a Roma e soprattutto l’incontro con la delegazione parlamentare renziana per valutare eventuali evoluzioni della verifica politica in corso, che allo stato vede il Governo in bilico.Libia colpo di scena annacqua crisi dei pescatori liberati

Facebook Comments
Condividi