Maltempo: Roma caput Siberia Italia polare

530
Maltempo Roma caput Siberia Italia polare
Condividi

                 Capitale siberiana 

Maltempo Roma caput Siberia Italia polare

Presepe Italia e Roma Capitale siberiana. Intere regioni, aree metropolitane, ferrovie, autostrade, aeroporti assediati da neve e ghiaccio. Dal nord la perturbazione proveniente dall’artico e la morsa gelida del vento siberiano Burian insistono dalla notte scorsa soprattutto dalla Romagna alle Marche, Abruzzo, Molise, Gargano Lazio e Campania. Questo il quadro delle principali criticità:                                                                                                                    Maltempo Roma caput Siberia Italia polare

  • A Roma scuole chiuse anche domani

Dall’alba e fino a tarda mattinata Capitale semi paralizzata dall’abbondante nevicata. Poi la mobilitazione di mezzi spazzaneve  comunali e dell’Esercito ha via via normalizzato quasi ovunque la situazione. Residue difficoltà nei quartieri più alti, in particolare Monte Mario, Camilluccia, Gianicolo, Pincio. Scuole chiuse e  piano neve operativo per il trasporto pubblico romano. Caos, confusione e molta approssimazione nel previsto servizio sulle linee di bus che avrebbero dovuto garantire gli spostamenti lungo le direttrici principali della città, con vetture dotate di gomme termiche. Regolari le linee metro.

Aeroporti aperti. Collegamenti ferroviari molto rallentati e partenze da verificare sui siti web o  telefonicamente. Attiva la Sala Operativa della Protezione Civile di Roma Capitale, contattabile, h24 al numero verde 800 854 854 o al numero 06 67109200.

Maltempo Roma caput Siberia Italia polare

  • Napoli e Campania

Riaperto l’aeroporto di Capodichino chiuso dall’alba per la scarsa visibilità per gli atterraggi e il ghiaccio sugli aeromobili in fase di decollo. Numerosi i voli cancellati.

Disagi sulle autostrade campane in  particolare camion fermi sull’autostrada A2 e allo svincolo di Mercato San Severino,nel Salernitano.

L’Anas segnala nevicate nel tratto campano tra Fisciano e Salerno dove il traffico è consentito ai soli veicoli leggeri muniti di gomme da neve e catene . Traffico bloccato, attualmente, tra gli svincoli di Salerno Fratte e Salerno centro per veicolo bloccato nei pressi dello svincolo di Cava dei Tirreni, sul tratto della Napoli-Pompei-Salerno. Tir bloccati dal ghiaccio ne Casertano a Mignano Montelungo. Circolazione  bloccata per qualche ora in direzione di Benevento e due feriti  in un tamponamento a catena avvenuto sul raccordo autostradale tra Benevento e San Giorgio del Sannio. 

 

maltempo Roma caput Siberia Italia polare

  • Toscana

Freddo ma sole equalche problema per il ghiaccio. Temperature in picchiata, fino a meno 10.5 gradi,  ma pure il sole: così stamani a Firenze e provincia. Situazione analoga in altre città della Toscana, nel Senese, nell’Aretino, in provincia di Pisa e Livorno, e nel Grossetano. In Maremma nella notte interventi dei vigili del fuoco a causa del ghiaccio: soccorsi due camionisti rimasti bloccati, uno fra Montenero e il Casalino, un altro sulla strada panoramica di Castiglione della Pescaia e recuperate alcune auto nei comuni di Pitigliano, Scansano e Semproniano. Per le prossime ore, spiega la protezione civile, previsto un ulteriore calo delle temperature: massime intorno allo zero in pianura.maltempo Roma caput Siberia Italia polare

  • Centro sud

La Protezione Civile ha diramato un’allerta gialla per rischio idraulico diffuso su Abruzzo (Bacino Basso del Sangro, Bacino Alto del Sangro, Bacino del Pescara) e Molise (Litoranea, Alto Volturno – Medio Sangro, Frentani – Sannio – Matese) e per rischio idrogeologico localizzato su Abruzzo (Bacini Tordino Vomano, Bacino dell’Aterno, Marsica) Emilia Romagna (Bacini romagnoli, Bacini emiliani orientali, Pianura e costa romagnola)

maltempo Roma caput Siberia Italia polare

  • Previsioni meteo per martedì 27 Febbraio:                                                                                                                                                                                                                                                                                  Ancora qualche debole e isolata nevicata fino in costa nelle regioni centrali adriatiche e nel Gargano; precipitazioni più significative in Sardegna, nevose a quote molto di basse di 200-400 metri nel nord dell’isola; al mattino nel nordest possibile neve fino in costa. Piogge sparse e intermittenti su Calabria e Sicilia, con neve oltre i 600-900 metri.

Elenco finora pervenuto delle scuole chiuse Martedì 27 Febbraio:

  • Roma
  • Città Sant’Angelo (Pescara, Abruzzo)
  • Roseto degli Abruzzi (Teramo, Abruzzo)
  • Atri (Teramo, Abruzzo)
  • Orsogna (Chieti, Abruzzo)
  • L’Aquila (Abruzzo)
  • Ancona (Marche)
  • Tolentino (Macerata, Marche)
  • Rieti (Lazio)
  • Amatrice (Rieti, Lazio)
  • Isernia (Molise)

 

Facebook Comments
Condividi