Paradisi editoriali: il pianeta sconosciuto delle pubblicazioni specializzate

0
Condividi

Paradisi editoriali il pianeta sconosciuto delle pubblicazioni specializzate1

Piccoli editori crescono, guadagnano, si espandano. Non i figli dell’editoria libraria minore, che annaspano fra saturazione di mercato e arte d’arrangiarsi, ma i pionieri di pubblicazioni specializzate che hanno fiutato e anticipato esigenze e tendenze della società civile, delle comunità, degli ordini professionali. Un universo a parte, che cavalca le infinite potenzialità del Web.

Paradisi editoriali il pianeta sconosciuto delle pubblicazioni specializzate

E’ il mondo dell’editoria tributaria e giuridica, delle pubblicazioni religiose, scientifiche e professionali che proliferano nell’Atlante ineplorato di studi legali, network di commercialisti, Tribunali , Diocesi, Parrocchie, Associazioni, Sindacati e Ordini.

I rami più produttivi sono quelli dell’editoria giuridica e tributaria. Sia per quanto riguarda i volumi che le riviste, l’editoria giuridica è concentrata su sette editori principali:

  • Giuffrè,
  • Cedam,
  • Zanichelli,
  • Utet,
  • Ipsoa,
  • Gruppo Kluwer
  • La tribuna.

Paradisi editoriali il pianeta sconosciuto delle pubblicazioni specializzate

Seguiti da altre case editrici, come il Mulino, che pubblicano un numero limitato di opere giuridiche legate alla didattica universitaria. Al primo posto per crescita evoluzione elettronica ed espansione, il settore dell’editoria tributaria è invece impegnato a curare l’aggiornamento quotidiano di professionisti, responsabili fiscali di aziende di differenti dimensioni e tutto il vastissimo indotto di soggetti ed enti interessati.

Accanto ai più noti quotidiani, da tempo disponibili anche on-line , Il Sole24ore, Italia Oggi, sono nati e si sono sviluppati portali web, Ipsoa Quotidiano, Sistema integrato Eutekne, Giuffrè, Fiscopiù, Euroconference, per citare i principali, che permettono non solo di venire a conoscenza delle ultime novità fiscali, ma anche di dedicarsi all’approfondimento di specifiche tematiche.

Paradisi editoriali il pianeta sconosciuto delle pubblicazioni specializzate

Tutti realizzano una newsletter, per lo più circolarizzata sei giorni la settimana, in cui si riportano, con collegamento ipertestuale, le notizie e gli approfondimenti del giorno. Gli articoli vertono essenzialmente sulle ultime novità legislative, sulle posizioni assunte dall’Amministrazione finanziaria mediante Circolare o Risoluzione, sulle sentenze della Corte di giustizia UE, della Corte di Cassazione ed a volte dei Tribunali di secondo grado, ecc., ma, al contempo, lasciano ampio spazio ad approfondimenti, allo studio seppur circoscritto di fattispecie particolari.

Antesignano in questo senso e con un significativo posizionamento sul mercato è il portale creato dal Gruppo di studio Eutekne, nato sotto l’egida dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Torino. Col suo sistema integrato il portale si propone quale strumento di sostegno a tutto campo dell’attività dei dottori e dei ragionieri commercialisti, così come degli esperti tributari.

Paradisi editoriali il pianeta sconosciuto delle pubblicazioni specializzate

Duplice la funzionalità: da una parte aggiorna e fornisce analisi sulle ultime novità, dall’altra contribuisce alla gestione riguardante le novità fiscali, sia nei confronti dei collaboratori dello studio professionale, sia nei confronti dei clienti.

L’obbligo di aggiornare il cliente in maniera strutturata e ricorrente, nonché tempestiva, è generalmente parte integrante degli incarichi di assistenza professionale continuativa.

Tuttavia, la predisposizione di circolari in materia di novità fiscali ha un costo elevato per le strutture professionali di piccole e medie dimensioni, considerato che ciò richiede, oltre ad un notevole impiego di tempo, anche competenze specifiche, non sempre disponibili per tutte le aree di specializzazione del diritto tributario.

I portali web di aggiornamento professionale costituiscono spesso un completamento dell’offerta editoriale, che comprende, come nel caso di IPSOA e di Eutekne, oltre ai testi di approfondimento e ai manuali, spesso in versione sia cartacea che on-line, anche l’accesso ad una banca dati di legislazione, prassi, giurisprudenza e dottrina in materia tributaria. In altri casi , come ad esempio per Euroconference, il sito di aggiornamento è compendio dell’offerta formativa.

Piccoli editori dunque ma grandi orizzonti.

Primo fra tutti il passaggio, già in atto, dal Pc a smartphone e tablet. Con il conseguente adeguamento di sintesi e grafica. Non si è ciò che si è per quello che si scrive, ma per quello che si è letto” sosteneva Jorge Luis Borges .

Condividi