HomeSelfieBerlino Ankara: allarme rosso per la nuova offensiva del terrorismo islamico

Berlino Ankara: allarme rosso per la nuova offensiva del terrorismo islamico

Terrorismo fai da te di nuovo in azione: Europa e Mediterraneo sotto assedio

https://twitter.com/DannyNis/status/810930542686380032

Il mostro del fondamentalismo torna a colpire. Per vendetta e per spezzare le numerose iniziative di dialogo inter religioso promosse da Papa Francesco, dall’Islam moderato, dalle Chiese Ortodosse e protestanti.

E’ allarme rosso in tutta Europa e nel Mediterraneo per l’offensiva di Natale di attentati  compiuti a Berlino, con un Tir che ha falciato la folla di un mercatino natalizio, ad Ankara dove un poliziotto islamico ha ucciso sparandogli alle spalle l’Ambasciatore Russo in Turchia, e a Zurigo dove in una sparatoria nei pressi della stazione centrale sono state ferite tre persone.

berlino-ankara
Il killer islamico dell’Ambasciatore Russo inneggia all’Isis

Un’offensiva che replica il metodo del terrorismo fai da te dell’estate delle stragi islamiche del 2016: l’ecatombe di Nizza, i colpi d’ascia sul treno in Baviera, il kamikaze di Ansbach, l’assalto in Normandia alla Chiesa di Rouen: quattro attentati, un’unica strategia.

La strage di Berlino ricalca in particolare le modalità del massacro di Nizza, dove il 14 luglio scorso un cittadino francese di origini tunisine falciò letteralmente con un camion la folla  assiepata per la festa  della Repubblica  lungo la Promenade des Anglais. Terribile il bilancio: 86 vittime e oltre 200 feriti   berlino-ankara

Un terrorismo che da Charlie Hebdo, al Bataclan, a Bruxelles, a Dacca, Nizza, Berlino e Ankara colpisce in forme sempre diverse e inedite, che viene innescato a distanza con un semplice clik sul web, e che può contare sulla innata dipendenza ad una spietata corrente religiosa che predica la totale e sistematica l’eliminazione di tutti gli ”infedeli”.berlino-ankara

 

Facebook Comments
Gianfranco D'Anna
Gianfranco D'Anna
Fondatore e Direttore di zerozeronews.it Editorialista di Italpress. Già Condirettore dei Giornali Radio Rai, Capo Redattore Esteri e inviato di guerra al Tg2, inviato antimafia per Tg1 e Rai Palermo al maxiprocesso a cosa nostra. Ha fatto parte delle redazioni di “Viaggio attorno all’uomo” di Sergio Zavoli ed “Il Fatto” di Enzo Biagi. Vincitore nel 2007 del Premio Saint Vincent di giornalismo per il programma “Pianeta Dimenticato” di Radio1.
RELATED ARTICLES

AUTORI

Gianfranco D'Anna
3519 POSTS0 COMMENTS
Gianfranco D'Anna
3519 POSTS0 COMMENTS
Augusto Cavadi
40 POSTS0 COMMENTS
Maggie S. Lorelli
27 POSTS0 COMMENTS
Vincenzo Bajardi
17 POSTS0 COMMENTS
Adriana Piancastelli
16 POSTS0 COMMENTS
Antonino Cangemi
16 POSTS0 COMMENTS
Valeria D'Onofrio
15 POSTS0 COMMENTS
Antonio Borgia
7 POSTS0 COMMENTS
Dino Petralia
4 POSTS0 COMMENTS
Letizia Tomasino
3 POSTS0 COMMENTS
Francesca Biancacci
1 POSTS0 COMMENTS
Italo Giannola
1 POSTS0 COMMENTS
Mauro Indelicato
0 POSTS0 COMMENTS
Leandra D'Antone
0 POSTS0 COMMENTS
Arduino Paniccia
0 POSTS0 COMMENTS
Michela Mercuri
0 POSTS0 COMMENTS