Boom sommerso delle baby spose made in Italy

0
Condividi

Baby spose made in Italy

Boom sommerso delle baby spose made in Italy

Tre casi di  baby spose moltiplicati almeno per 10, quante sono le comunità nord africane, cinesi, cingalesi, pakistane, Rom, indiane, latino americane presenti in Italia. La casistica italiana di spose bambine dai 13 ai 17 anni è indefinita, latente ma ben presente.

Le denunce dei casi scoperti nelle ultime settimane in Sicilia rappresentano lo specchio del fenomeno sommerso del boom in Italia dei matrimoni forzati nelle comunità extracomunitare.

Il perpetuarsi ancestrale di una violenza contro le donne che comprende anche l’altra terribile casistica delle mutilazioni genitali femminili.  Boom sommerso delle baby spose made in Italy

Ed è – denunciano gli assistenti sociali,e le associazioni volontarie e gli psicologi del Servizio 114 Emergenza Infanzia, gestito dal Telefono Azzurro – un fenomeno in crescita che attraversa tutta l’Italia, da Torino a Milano, da Prato a Bologna, da Roma a Napoli a Trapani.

Ma è  un fenomeno ancora “sommerso”  difficile da quantificare perché spesso le vittime chiamano per denunciare violenze sessuali, fisiche, psicologiche o per atti autolesionistici e tentativi di suicidio che sono legati a situazioni di questo tipo che nella maggior parte dei casi vengono perpetrati da persone all’interno del nucleo familiare.

Secondo gli esperti bisogna considerare anche le difficoltà che le vittime di situazioni di questo tipo incontrano nel chiedere aiuto.  Quasi sempre si tratta, infatti, di situazioni gravi, in cui minacce e violenze psicologiche, possono intimorire le vittime, che pensano di non essere in grado di uscire da quella situazione.

Ecco perché è essenziale il ruolo delle scuole e la capacità della comunità scolastica e degli insegnanti di percepire e denunciare le situazioni a rischio.

In casi come questi, è fondamentale essere in grado innanzitutto di fornire ascolto e accoglienza garantendo un intervento immediato e ponderato, che tenga conto delle esigenze e della tutela dei minori.boom-sommerso-delle-baby-spose-made-in-italy

 

 

Condividi