Elezioni: incognita 5 Stelle Grillo verso l’addio?

0
Condividi
   5 Stelle in crisi o colpo ad effetto di Grillo?
Scisma in casa Cinque Stelle? La rotta di collisione fra Beppe Grillo e Davide Casaleggio è sempre più netta e irreversibile. Da mesi Grillo non prende parte alla campagna elettorale e ora sta staccando il suo blog da quello del movimento.

Una deriva sotterranea della quale non si conoscono le cause scatenanti, ma si intravedono gli effetti: l’addio dei grillini ai sogni di gloria elettorali. Senza l’apporto diretto di Beppe Grillo, padre fondatore del movimento assieme al guru informatico Gian Roberto Casaleggio, i Cinque Stelle perderebbero, secondo le prime valutazioni dei sondaggisti, almeno il 20% dei consensi.

Elezioni incognita 5 Stelle Grillo verso l'addio

Beppe Grillo e Gian Roberto Casaleggio

Una caduta libera alla quale andrebbe progressivamente aggiunto lo scoramento di militanti e votanti e la perdita esponenziale di fiducia. A meno che non si tratti di un colpo di teatro studiato per ottenere un grande ritorno mediatico e la focalizzazione dell’opinione pubblica, quella che per tempi e modi sarebbe da considerare una clamorosa spaccatura politica, pone soprattutto l’interrogativo verso chi si riverserebbero i voti in uscita dai 5Stelle.
Sulla base di calcoli ancora approssimativi i consensi dei cittadini orientati a votare per i candidati grillini si indirizzerebbero in prevalenza verso Liberi e Uguali e in parte alla Lega.
“Nella foga di abolire leggi e riforme i grillini hanno abolito se stessi” è la battuta più velenosa che circola negli ambienti politici, che ancora stentano a credere al divorzio di Grillo dai 5Stelle e per i commenti attendono ulteriori sviluppi.Elezioni incognita 5 Stelle Grillo verso l'addio
Condividi